Arnold Coffee The American Coffee Company
Giovedì, 28 Luglio 2016 00:00

Arnold Coffee, nuova inaugurazione a Milano

Written by 
Rate this item
(0 votes)

La catena di caffetterie all’americana Arnold Coffee, fondata nel 2009 dall’imprenditore Alfio Bardolla, ha inaugurato ieri il quinto punto vendita italiano, che va ad aggiungersi a itre già attivi nel centro di Milano, in Via Festa del Perdono, in via Nirone e in Via Orefici, e a quello di Firenze.

«Il negozio di Piazza Luigi di Savoia a Milano si trova in una location strategica, quella della Stazione Centrale di Milano, precisamente all’uscita est della stazione, fronte pensiline taxi e a pochi metri dalle partenze degli autobus per gli aeroporti milanesi. Questo punto vendita è il primo sviluppato con un nuovo concept, dove i nuovi codici colore del visual (rosso e grigio), così come l’insegna più moderna e cosmopolita nonché i moodboard di prodotto e le immagini appese alle pareti si fondono perfettamente con i valori dell’ ‘americanità’ più vera: libertà, energia, ironia, praticità e mobility. Il tutto in perfetta armonia con una vera ‘American Coffee Experience’, durante la quale il cliente è libero di trascorrere del tempo chiacchierando, rilassandosi, leggendo un libro o lavorando al computer. Arnold Coffee non smentisce il suo carattere unico nemmeno nella scelta di cibi dolci e salati: muffin, donuts, brownies, pancakes, le celebri torte al cioccolato e bagel farciti ben si coniugano con il gusto intenso delle bevande e dell’esclusiva miscela di caffè americano a marchio» – commenta Alfio Bardolla, amministratore delegato di American Coffee Company Spa, che motiva così la scelta di puntare su Milano come città cardine per il business avviato ormai 6 anni fa, e che oggi conta su un fatturato di quasi tre milioni di euro.

L’apertura milanese fa parte di un piano di sviluppo che prevede l’inaugurazione di altri tre punti vendita entro il 2016, di cui una in zona Pantheon a Roma e uno in Piazza Duomo a Firenze. «L’apertura di 3 nuovi punti vendita nel 2016 e di altri 6 nel 2017 porterà il fatturato previsto di Arnold Coffee oltre i 12 milioni di euro. Il piano di sviluppo della società prosegue infatti con la ricerca di nuovi negozi a Milano, a Venezia, dove Arnold non è ancora presente, Bologna, Torino, oltre ad altri tre nuovi punti vendita su Roma e ancora a due nuove aperture a Firenze, dove Arnold è già presente in via degli Avelli. Puntiamo ad almeno 13 nuove location nei prossimi due anni, che porteranno all’assunzione di circa 130 persone», aggiunge Bardolla.

E a proposito dei rumors circa l’apertura di Starbucks in Italia, Bardolla commenta: «Dal canto nostro auspichiamo che Starbucks arrivi presto: per noi sarebbe un grande vantaggio avere un’azienda così forte che apre il mercato della caffetteria all’americana. In tutti i paesi in cui Starbucks è entrato, i piccoli player organizzati se ne sono avvantaggiati e sono cresciuti».

American Coffee Company S.p.A. ha chiuso il 2015 con ricavi consolidati pari a 2,2 mln di euro.

Arnold Coffee è la prima catena di caffetterie americane fondata nel 2009 dall’idea di Alfio Bardolla. Arnold Coffee fa riscoprire il piacere del caffè in un ambiente accogliente, confortevole e internazionale, con la possibilità di accedere a WiFi illimitato gratuito con connessione a fibra ottica. La miscela esclusiva di Arnold regala un gusto intenso, ideale per accompagnare deliziosi muffin, donuts, brownies, pancakes, così come le celebri torte Made in USA.

Arnold Coffe conta 5 punti vendita, 4 a Milano(Stazione Centrale, zona Duomo, Università Statale e Università Cattolica) e 1 a Firenze (zona Santa Maria Novella).

(Source: Dolcitalia.com)

Read 2042 times Last modified on Giovedì, 28 Luglio 2016 10:20
FaLang translation system by Faboba